Famiglie per l’Accoglienza – Svizzera

Breve storia dell’associazione in Svizzera

Nel 1989 alcune famiglie svizzere incontrano, ciascuna secondo una circostanza particolare, l’esperienza di Famiglie per l’Accoglienza, ne sono colpite e desiderano iniziare questo cammino. Nasce così una profonda amicizia, ricca di suggerimenti preziosi, con alcune famiglie dell’Associazione italiana che le fa maturare e le lancia nel vivere e proporre ad altre persone l’esperienza dell’accoglienza. Col tempo quest’opera cresce e si arricchisce di volti e storie impreviste che la rendono bella e attrattiva e testimoniano la prima ragione dell’accoglienza: imitare l’amore di Cristo per ogni uomo. Come ci testimoniano alcuni amici:  “Abbiamo accolto non per coraggio o per bravura, ma per la sovrabbondanza di amore che nella nostra storia abbiamo ricevuto”.

La passione di comunicare quello che è stato incontrato porta nel novembre del 2003 a costituire l’Associazione in Svizzera.
Perché costituire formalmente un’associazione? Perché questa esperienza è per tutti ed è proponibile a tutti come la possibilità adeguata e conveniente per affrontare i molti bisogni che anche in Svizzera incontriamo. Condurre quest’opera significa condividere e accompagnare le nostre famiglie nel percorso educativo dell’accoglienza.

Le nostre proposte

Pellegrinaggio d’inizio anno.
Momenti di convivenza tra famiglie.
Incontri/conferenze di approfondimento su alcune tematiche culturali attinenti l’accoglienza e le sue caratteristiche.

© 2013 Famiglie per l'Accoglienza | via M. Melloni, 27 - 20129 Milano | Tel: +39.02.70006152 - Fax: +39.02.70006156 [credits]