News

Da educatrice a madre, l’esperienza di un affido

Lo scorso 11 maggio a Rimini si è tenuto un incontro del gruppo affido, guidato da Rita Marazzi e Nicoletta Casadei, che ha avuto come tema “L’accoglienza nella nostra famiglia è un esperienza conveniente sempre, anche quando le difficoltà si fanno più grandi?”.  Il lavoro è stato aiutato dalla testimonianza dell’amica Dodi Magnani, che dieci anni fa ha aperto la sua casa ad una ragazzina di dodici anni.

I presenti sono stati come abbracciati dal suo racconto. E’ emersa una bellezza capace di attraversare anche i più ostinati atteggiamenti di una ragazzina che ha sempre desiderato un’accoglienza totale mettendo alla prova l’amica adulta continuamente.

Ciò che ha permesso questo abbraccio e che vogliamo condividere con voi è stata proprio l’inversione di atteggiamento da educatrice a madre.

Dal racconto di Dodi è emerso chiaramente che “Solo la maternità è in grado di una misura capace di andare oltre al singolo gesto, perché parte dalla sovrabbondanza di un abbraccio a ricevuto sua volta. La convenienza non sta nell’esito, ma nella grande possibilità che è data al nostro cuore di cambiare e di convertirsi. L’accoglienza ci porta ad un lavoro veramente grande e bello, che parte in origine da un’intuizione di bene a cui bisogna obbedire”.

Al termine dell’incontro le coppie presenti ed i loro figli hanno cenato insieme, come è spesso nostra abitudine. Nel corso della cena i partecipanti hanno avuto modo di conoscere l’esperienza della Città dei Maestri, un istituto professionale non paritario per i servizi enogastronomici e dell’ospitalità alberghiera nato a Rimini lo scorso anno dall’iniziativa di alcuni adulti ed insegnanti con lo scopo di offrire un percorso educativo interessante a giovani intenzionati a sviluppare un percorso professionale. I protagonisti di questo progetto hanno raccontato le esperienze di giovani e di famiglie che hanno ritrovato una strada da percorrere grazie a questa Scuola.

Casomai vi fosse venuta voglia di partecipare al prossimo incontro state ‘sintonizzati’ sul sito, pubblicheremo qui tutti gli avvisi delle prossime date.