Eventi

Tu sorpresa alla mia vita

Info

Dopo il bellissimo Rosario del 7 ottobre 2020 noi amici del Piemonte e Valle d’Aosta desideriamo riprendere il filo del discorso per raccontarci con semplicità come abbiamo sperimentato questo “Tu, sorpresa alla mia vita” nelle nostre esperienze di accoglienza attuale o nella preparazione ad un’accoglienza futura, incluse le fatiche che stiamo affrontando.

Accogliere è lasciare entrare l’altro nella nostra vita: ora, definitivamente e totalmente, fino ad abbracciarne i limiti e le ferite. Un altro da cui siamo accolti a nostra volta, in una dinamica di reciprocità che solo l’amore rende possibile. È un incontro tra due libertà misteriosamente in rapporto tra loro.”

Un «tu» che indica alterità e allo stesso tempo profonda familiarità, svelando quel «Tu» che come una sorpresa incontra la nostra vita: «non ci può essere gratuità senza Cristo, se non per amore a Cristo. Laddove l’impeto è una grazia, è un miracolo che fa alla persona; vuol dire che quella persona presto o tardi è chiamata a trovarsi di fronte la faccia di Cristo e dire: “Eri dentro quel ragazzo, quel compagno, eri dentro la persona che io ho accolto e non lo sapevo. Ti ringrazio o Cristo, di avermi fatto compiere qualcosa che non avrei compiuto”».

QUANDO

Venerdì 11 dicembre
ore 21

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Per informazioni o per richiedere il link di accesso
inviare una email a: segreteria.piemonte@famiglieperaccoglienza.it

Info
Luogo: Evento online Piemonte e Valle d'Aosta
Data: Dicembre 11, 2020
Data fine: Dicembre 11, 2020